Siamo convenzionati con molteplici enti, associazioni, aziende, fidelizzazioni.....

....e la llista è in continua espansione.

Queste le nostre attuali convenzioni:

  • CORTECO
  • FISDE (forma diretta)
  • Dipendenti ENEL
  • Associazione "CENTRO D'INCONTRO"
  • UISP (Comintato Territoriale)
  • NEWMED S.p.a.
  • TORNASCONTI (qui service)
  • PRO-LOCO (di Pinerolo)
  • BLU-ASSITANCE
  • SOCIETA' MUTUA PINEROLESE (MU.SA.)
  • ASSO CRAL ITALIA
  • UNISALUTE
  • CASSA PER L'ASS. SAN. GRUPPO INTESA
  • CASERMA BERARDI (Pinerolo)
  • INTERCLUB (Pinerolese)
  • ASS, NAZ. INSIGNITI ONORIFICENZE CAVALLERESCHE
  • ASS. NAZIONALE ARMA CAVALLERIA
  • Residenza Anziono "LA CONSOLATA"
  • FASCHIM
  • FREE CLUB CAPRILLI.COM
  • CIRCUITO COMMER-CIALE DEL PINEROLESE
  • AZIENDA AMICA
  • U.S. VILLAR PEROSA
  • ASSOZIAZIONE ANZIANI CANTALUPA
  • FONDAZIONE PRO SENECTUTE ONLUS
  • Centro di accoglienza anziani "ESTERINA COASSOLO"
  • WALL STREET INSTITUTE
  • NOUVELLE BEAUTE'
  • SAN LAZZARO MEDICA
  • A.S.D. CHISONE CALCIO
  • LA ROSA DEI VENTI S.n.c. (Studio Fisioterapico)
  • F.C.D. PINEROLO CALCIO
  • FIALS
  • FORZE DELL'ORDINE DI PINEROLO
  • LYONESS
  • Centro Anziani AIRASCA
  • YORKY'S HOUSE
  • VISIOTRADE
  • PALLAVOLO VALCHISONE
  • ADECCO
  • FASI OPEN
  • FIN CISL (pinerolo)
  • GARDENIA ECO SERVICE (Pinerolo)
  • MUTUO SOCCORSO (Cesare Pozzo 1877 - Torino)
  • DOPOLAVORO FERROVIARIO (torino . Pinerolo)
  • PREVIMEDICAL
  • PRIMA-DENT ITALIA
  • FASDAC  (Fondo Assistenza Sanitardia Dirigenti Aziende Commerciali)
  • EMVAP (Ente Mutualità Volontaria Piemonte)
  • WELFARE ASSISTANCE
  • PRONTO-CARE
  • A.S.C. TORINO (Associazione Spotiva Confindustria)
  • FASI (Fondo Assistenza Sanitaria Integrativa)
  • CEDAS (Centro Attività Sociali Fiat)
  • A.N.P.P.N. (Ass. Naz. per la Prevenzione Primaria Naturale Onlus)
  • FISDAF
  • FIAT
  • AGESC
  • ASS. GENITORI SCUOLE CATTOLICHE
  • ACEA PINEROLESE
  • Partner BNI
  • CIRCOLO RICREATIVO DIPENDENTI COMUNALI

 

La malattia parodontale (o parodontite) è il termine tecnico più adeguato che i Dentisti usano per individuare la cosiddetta “Piorrea”. Essa è legata  alla comparsa di un gran numero di batteri anaerobi al di sotto del solco gengivale.Questo solco si approfondisce sempre più e si trasforma in “tasca”, diventando diagnosticabile grazie all’uso di una sonda millimetrata detta “sonda parodontale”.

La sonda parodontale, unitamente ai Raggi-X e ai modelli di studio, ci permette di valutare in maniera adeguata lo stato parodontale di ogni paziente.

La terapia della Malattia Parodontale può essere non chirurgica nelle fasi più iniziali, con ablazione di tartaro e placca sopra e sotto-gengiva.

In casi più avanzati, o qualora la terapia non chirurgica non dovesse dare risultati accettabili, si ricorre a interventi di chirurgia rigenerativa o resettiva, al fine di ottenere una eliminazione completa delle tasche parodontali e rigarantire al paziente una adeguata detersione anche da parte sua, a casa, con l’utilizzo dello spazzolino (in presenza di tasche parodontali profonde infatti il paziente non riesce a pulire adeguatamente).

Centro Medico Odontoiatrico HAPPY SMILE - Cure per  Malattia Paradontale o Piorrea  a Pinerolo

Sede Principale: Corso Porporato n.18 - 10064 Pinerolo (TO)

Sede Secondaria: Via Bignone 38/A c/o San Lazzaro Medica - Pinerolo (TO)

Tel: 0121-393623     Cell: 392- 7846226

Numero Verde:  800-120421      Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.ile.eu

Oggi abbiamo a disposizione anche in odontoiatria la tecnica cad cam (digitale-meccanica) che permette di utilizzare materiali innovativi come zirconia, titanio, il nylon rinforzato con fibre di vetro e tanti materiali innovativi.

Tali prodotti sono ad elevata bio campatibilità e la metodica cad cam consente precisione e libertà progettuali infinite.

Quindi il processo inizierà dalla rilevazione dell’impronta digitale, si invierà il file in 3D al laboratorio odontotecnico (anche molto distante) che lavorerà in virtuale per finchè non si produrrà la protesi provvisoria o definitiva utilizzando a freddo materiali sempre più biologici ed innovativi.

Attualmente non c’è ancora uno studio completo dei materiali utilizabili da questa tecnologia evoluta.

 

Cad/Cam in ambito odontoiatrico.

La maturità di una tecnologia si misura dal grado di soddisfazione dei suoi utilizzatori.

Ecco qualche cifra: negli ultimi venti anni, in tutto il mondo sono stati realizzati circa 15 milioni di restauri CEREC.

Per la massima soddisfazione di pazienti e dentisti .

Infatti, dopo 5 anni il 95-97 percento delle corone era ancora intatto, dopo 10 anni la percentuale di successo di inlay e onlay era ancora al 90-95 percento.

Oggi, ogni due secondi da qualche parte nel mondo si inserisce un restauro CEREC.

Ciò che per molti è ancora una tecnologia avveniristica, nella realtà è ormai un sistema ampiamente collaudato e praticato da tempo.

Per implantologia (dentale) si intende quell’insieme di tecniche chirurgiche atte a riabilitare funzionalmente un paziente affetto da edentulismo totale o parziale mediante l’utilizzo di impianti dentali ovverosia elementi metallici inseriti chirurgicamente nell’osso mandibolare o mascellare, o sopra di esso ma sotto la gengiva, atti a loro volta a permettere la connessione di protesi, fisse o mobili, per la restituzione della funzione masticatoria.

Tali impianti possono essere di diverse forme inseriti in diverse sedi con varie tecniche e poi connessi alle protesi con diverse tempistiche.

Attualmente gli impianti sono quasi tutti realizzati in TITANIO. I più utilizzati sono quelli a vite di tipo endosseo, nella maggioranza dei casi lasciati sommersi sotto GENGIVA per un periodo congruo in base alla sede.

L’implantologia dentale si suddivide quindi in endossea e iuxtaossea, quest’ultima utilizzante solo impianti a griglia con moncone fisso non sommerso e quindi per sede e modalità di carico non osteointegrabili se realizzati in cromo-cobalto-molibdeno o anche osteointegrabili se realizzati in titanio ed inseriti con apposite tecniche chirurgiche favorenti la neoformazione ossea al disopra della loro struttura.

Lo sbiancamento dentale è un procedimento che schiarisce i denti e aiuta a rimuovere macchie e scolorimento.

È uno degli interventi estetici dentali più popolari perché può migliorare notevolmente l’aspetto dei denti ad un costo e con fastidi molto minori rispetto ad altre tecniche.

La maggior parte dei dentisti effettua lo sbiancamento dentale.

Ogni giorno una patina sottile si forma sui denti e raccoglie le macchie. Inoltre, lo strato più esterno di ogni dente, chiamato smalto, contiene pori che assorbono le macchie.

Lo sbiancamento non è una soluzione definitiva, ma va ripetuta periodicamente se si vuole mantenere un colore brillante.

 

Le cause dei denti ingialliti o macchiati

  • L’avanzare dell’età
  • Tabacco e bevande come il tè e il caffè
  • È anche possibile avere macchie all’interno del dente, dette “macchie intrinseche”. Queste possono essere causate da:
    • Un’eccessiva esposizione al fluoro in età evolutiva durante lo sviluppo dei denti
    • L’assunzione di tetracicline (antibiotici) durante la seconda metà della gravidanza o da parte di bambini al di sotto degli 8 anni, quando i denti sono ancora in fase di sviluppo

 

Come funziona

Ci sono due tipi principali di procedimenti sbiancanti.

Quando lo sbiancamento avviene su un dente che ha subito una terapia canalare ed è devitalizzato, il procedimento è detto sbiancamento di dente devitalizzato.

Lo sbiancamento vitale significa che la procedura è effettuata su denti con nervi vivi.

 

Sbiancamento di dente devitalizzato

Lo sbiancamento vitale può anche non migliorare l’aspetto di un dente che ha subito una terapia canalare.

In tal caso, il tuo dentista userà una tecnica diversa che sbianca il dente dall’interno.

Egli introdurrà un agente sbiancante all’interno del dente e apporrà un’otturazione temporanea.

Lo lascerà così per diversi giorni.

Questa tecnica può esser usata solo una volta oppure ripetuta finché il dente raggiunge la sfumatura desiderata.

Sbiancamento vitale

Il tipo più comune di sbiancamento vitale consiste nel mettere una soluzione sbiancante simile a gel, che in genere contiene acqua ossigenata, in una mascherina che assomiglia ad un bite.

La mascherina è quindi posizionata sui denti per un certo lasso di tempo, da un’ora o due fino a tutta la notte.

 

 

 

La malattia parodontale (o parodontite) è il termine tecnico più adeguato che i Dentisti usano per individuare la cosiddetta “Piorrea”.

Essa è legata – nella sua espressione più comune – alla comparsa di un gran numero di batteri anaerobi al di sotto del solco gengivale.

Questo solco si approfondisce sempre più e si trasforma in “tasca”, diventando diagnosticabile perciò come malato grazie all’uso di una sonda millimetrata (detta “sonda parodontale” ).

La sonda parodontale, unitamente ai Raggi-X e ai modelli di studio, ci permette di valutare in maniera adeguata lo stato parodontale di ogni paziente.

 

Come mai viene la malattia parodontale?

Il tappo biologico che si forma tra dente e gengiva deve essere necessariamente asportato,sia dal paziente che dal dentista, proprio per lasciare libero il passaggio di ossigeno e per limitare l’aumento dei batteri anaerobi sub-gengivali.

L’aumento dei batteri anaerobi, ha infatti come risultato finale la distruzione delle fibre collagene con cui la gengiva si ancora al dente, e – se la situazione progredisce – col tempo si ha anche una distruzione ossea.

La gengivite iniziale può dunque evolvere o in senso positivo (e regredire), o in senso negativo, e trasformarsi in Gengivite Stabilizzata o addirittura in Parodontite.

In ogni caso, entrano in gioco diversi fattori, per cui – più che di singola causa – si può parlare di complesso di cause:

  • Inadeguata igiene orale;
  • Inosservanza dei recalls (richiami)trimestrali;
  • Virulenza (=aggressività) dei batteri;
  • Capacità dei batteri stessi di penetrare nei tessuti;
  • Risposta dell’organismo infetto a tali batteri (la risposta può essere fortemente individuale e legata allo stato immunitario di ognuno di noi );
  • Fattori genetici favorenti (incidono in parte anch’essi, per cui se un nostro familiare ha avuto questo tipo di patologia siamo potenzialmente più predisposti).

La terapia della Malattia Parodontale

La terapia della Malattia Parodontale può essere non chirurgica nelle fasi più iniziali, con ablazione di tartaro e placca sopra e sotto-gengiva.

In casi più avanzati, o qualora la terapia non chirurgica non dovesse dare risultati accettabili, si ricorre a interventi di chirurgia rigenerativa o resettiva, al fine di ottenere una eliminazione completa delle tasche parodontali e rigarantire al paziente una adeguata detersione anche da parte sua, a casa, con l’utilizzo dello spazzolino (in presenza di tasche parodontali profonde infatti il paziente non riesce a pulire adeguatamente).

Meglio pensarci dunque in tempo: con un po’ di buona volontà e di sacrificio oggi,magari si limitano di parecchi i problemi domani, e si risparmiano anche più soldi (la prevenzione e’ sicuramente meno dispendiosa e meno traumatica della cura in se).

 

 

Il Centro Medico Odontoiatrico Happy Smile offre ai propri pazienti una struttura che si avvale di personale medico altamente professionale e una strumentazione all'avanguardia nel settore della cura e del benessere del cavo orale.

Di seguito i nostri servizi:

• detartrasi
• estrazione
• odontoiatri
• protesi dentarie
• riabilitazione protesica
• implantologia
• implantologia osteointegrata
• otturazioni dentali
• impronte con cavo orale digitale
• lavorazioni cad e cam
• pronto soccorso dentistico
• radiografie dentali
• riparazione immediata protesi dentaria
• teleradiografia
• apparecchi ortodontici fissi
• apparecchi ortodontici mobili
• chirurgia orale
• implantologia a carico immediato
• ortodonzia
• panoramica dentaria

Il Centro Odontoiatrico Happy Smile  è una struttura moderna e tecnologicamente avanzata in grado di offrire ai pazienti prestazioni d’alta qualità a costi contenuti.

Il centro rispetta gli standard professionali europei ed è in armonia con le normative vigenti in materia igienico sanitaria.

 

Ortodonzia

Il Centro Medico Odontoiatrico Happy Smile è specializzato in tecniche di ortodonzia che curano in maniera efficacie l' apparato orale dei pazienti.

 

Chirurgia orale

Il centro prevede la chirurgia orale quando insorgono particolari problematiche quali le malattie parodontali.

La chirurgia interviene, qualora le terapie non chirurgiche non fossero efficaci, per interventi rigenerativi o resettivi

 

Centro Medico Odontoiatrico

HAPPY SMILE s.r.l. 

SEDE LEGALE Corso Torino  n. 366  - 10064 Pinerolo (TO)

PRESSO PALAZZO  "COSTRUZIONI GALLO"